notizie ed eventi

Tour enogastronomico lago di Garda


31282855_2124816254225744_3424994152339734528_o

Tour enogastronomico lago di Garda

31282855_2124816254225744_3424994152339734528_o

Il lago di Garda, grazie alle favorevoli condizione climatiche durante tutto l’anno e alla sua conformazione geografica, con territori che passano dalla pianura, alle colline, agli altopiani, presenta una vasta gamma di prodotti enogastronomici di altissimo livello.

Uno dei prodotti d’eccellenza è l’olio extra vergine d’oliva, rinomato per il suo gusto e la leggerezza tipica di un’area mediterranea, che si sposa sia con il pesce di lago e di mare, e sia con i piatti di carne e polenta del luogo.

Gli agrumi del Garda e soprattutto i limoni, sono stati prodotti già dal XIII secolo con la costruzione delle famose limonaie da Gargnano a Limone del Garda ancora oggi visitabili.

Le terre che circondano il Benaco, hanno prodotto, sin dai tempi antichi, pregiatissimi uve che hanno portato alla creazioni di diverse tipologie di vini.
Il bianco più famoso del basso garda è il Lugana, dal colore giallo paglierino e dal profumo aromatico si presta ad essere abbinato sia al pesce di lago che ai primi piatti, ma ottimo anche servito durante l’aperitivo. Da qualche anno viene prodotto anche il Lugana Spumante che ha un colore paglierino e perlage vivace e consistente, un profumo fresco e deciso.
Altro vino famoso vino e tra i più rinomati d’Italia è l’Amarone della Valpolicella: Vino rosso passito secco a DOCG è ottenuto con uve corvina, corvinone, rondinella, molinara, ma anche cruina, forselina, negrara e oseleta. La gradazione minima prevista è di 14º, ma i più potenti possono raggiungere anche i 17º, si presenta con un colore rosso intenso e regala note fruttate e speziate. Vino corposo, ideale abbinato a carne, formaggi stagionati e selvaggina.
Forse il vino più noto è il Bardolino, prodotto da uve corvina veronese, molinara e rondinella e si presenta con un colore rosso rubino, dal sapore lievemente fruttato. Grazie al suo gusto amabile si può abbinare a qualsiasi piatto.
Il Garda classico Groppello è un vino DOC ottenuto da uno dei vitigni più antichi del lago di Garda,  messo a coltura solo nella zona della Valtènesi, sulle colline nella provincia di Brescia. E’ un rosso delicato, speziato con note fruttate, vellutato e piacevole, che si accompagna ai primi piatti saporiti, a carne di tutti i tipi e a formaggi di media stagionatura.

Non solo vino, altro prodotto dop è il Grana Padano, un formaggio a pasta dura, ottenuto da latte decremato per affioramento naturale, facilmente digeribile grazie alla lenta e lunga stagionatura.

Pesce di lago: il più pregiato è il Carpione, un pesce dalla carne bianca e morbida. Altri prodotti ittici sono il Coregone, il Luccio e le Sarde, le Alborelle.

Esistono più consorzi e agenzie che organizzano tour enogastronomici e visite a cantine e frantoi.

Vi segnaliamo:

La strada dei vini e dei sapori del Garda: sponda bresciana del lago di garda

31378794_2124816224225747_8232854627373023232_o

Visit Garda: il portale ufficiale del turismo del lago di garda

Strada del Vino Bardolino

Strada del Vino Valpolicella

DesenzanoLoft rappresenta una scelta importante per il pernottamento sul basso lago di Garda per le vostre vacanze speciali
Contattateci direttamente o visitate il nostro sito internet nella sezione CASE VACANZE, per scegliere l’alloggio più adatto alle vostre esigenze sul lago di Garda.

Siamo a disposizione anche per la prenotazione di biglietteria ferroviaria, aerea e di navigazione oltre alla semplice informazione sugli spostamenti con i mezzi pubblici della zona.

Direttamente da noi potrete acquistare biglietti per i parchi di divertimento tra cui Gardaland, di cui siamo biglietteria ufficiale.

Contatti: info@desenzanoloft.com – Tel: tel 0307714707 – Facebook: DesenzanoLoft rent vacation Appartament

 



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>